Perchè aprire e gestire un blog per fitness club, centro sportivo o piscina: tutti i vantaggi

Il fitness blog è il migliore strumento di digital marketing per il business di palestre, centri sportivi e piscine

Oggi il nostro processo d’acquisto è cambiato totalmente sia online sia offline. E di questo, nel bene o nel male, dobbiamo ringraziare il web perché i consumatori hanno a portata di mano molte informazioni a cui prima non potevano accedere con altrettanta facilità.

I potenziali clienti con un clic hanno la possibilità di informarsi su chi siamo, cosa facciamo e cosa vendiamo. La grande differenza con il passato è che oggi (a dire la verità avviene ormai da anni) esiste un momento cruciale di informazione, il Momento Zero della Verità , in grado di influenzare concretamente il successivo acquisto di prodotti o servizi nel mondo online ed anche in quello “reale”. E questo momento fondamentale avviene proprio sul web.

Fitness blog: il migliore strumento di digital marketing per il business di palestre, centri sportivi e piscine

Vuoi modificare quel processo? La tua attività deve essere presente online. Come? Anni di consulenza in fitness marketing e digital marketing a proprietari e gestori di fitness club, sport club e piscine me lo hanno confermato:

le società e le associazioni sportive che hanno visto migliorare in maniera sensibile il proprio business sono quelle che hanno inserito all’interno della propria strategia di marketing un blog

e, agendo in sinergia con altri strumenti digitali come social media e newsletter, ne hanno fatto il fulcro di questa strategia.

Blog vs sito web per fitness club e piscina: qual’è la soluzione migliore di business?

Ho scritto blog e non sito web perchè il blog ha diverse marce in più che piscine, palestre fitness e centri sportivi possono sfruttare a favore del proprio business. Il blog in concreto, è un particolare tipo di sito web che consente di pubblicare un numero praticamente infinito di articoli.

Gli articoli vengono divisi in argomenti e tassonomie per organizzarli al meglio e potere anche essere trovati dai motori di ricerca (Google in primis) Quindi…

Perché un fitness club, un centro sportivo o una piscina deve investire nel blog?

Bisogna avere ben chiari gli obiettivi. Obiettivi di marketing e non di vendita.

Mi spiego meglio: l’obiettivo finale è sicuramente quello di vendere più abbonamenti ma questo può avvenire solo se si fissano obiettivi di marketing intermedi più facilmente raggiungibili, misurabili ed integrati all’interno di una strategia ben pensata e pianificata a priori.

Gli obiettivi di marketing possono essere tantissimi. Qualche esempio:

  • Generazione di contatti profilati
  • Creazione di una community attorno al nome della piscina
  • Aumento della notorietà della piscina (Brand Awareness)
  • Miglioramento del servizio assistenza ai clienti
  • E molti altri…

Risulta quindi fondamentale progettare per bene il piano editoriale e successivo calendario editoriale del blog prima di aprirlo.

Vuoi vendere più abbonamenti? Inizia a pubblicare contenuti veramente utili e interessanti per il tuo target. Non sto parlando di comunicati stampa o notizie quasi tutte autoreferenziali su orari o servizi del fitness club o della piscina pubblicate  sulla sezione news del sito che avranno sicuramente l’effetto di gonfiare l’ego del proprietario ma vengono generalmente evitate dagli utenti come Neo schiva i proiettili in Matrix.

Ad esempio: vuoi convincere le madri ad iscrivere i propri figli ad un corso di nuoto? Punta sulla sicurezza in piscina e scrivi una serie di articoli che spiegano come evitare gli incidenti.

Oppure utilizza un tono di voce più leggero ma sempre efficace sulla serie di bufale che girano sul mondo delle piscine (Del tipo: Dopo aver mangiato bisogna davvero aspettare un’ora prima di nuotare? O argomenti simili)

Naturalmente tutti questi articoli dovranno essere condivisi su tutti i principali social media. Oppure raccolti in una newsletter da inviare regolarmente ad una tua lista di contatti.

Quanto investire in un blog di fitness e wellness?

Il budget dipenderà da molti fattori (chi fa cosa, risorse di tempo e di denaro ecc…) ma un paio di consigli te li lascio con piacere:

  1. Per aumentare le visite al blog e farlo conoscere non basta solo aprirlo ma bisogna darsi parecchio da fare. Quindi: non dedicare troppo budget nella realizzazione del fitness blog ma investine molto di più nella sua promozione (pubblicazione degli articoli e condivisione degli stessi anche sui principali social media, pubblicità su Facebook Ads e Google Ads). Se spendi tutto, o quasi, il budget nella realizzazione del blog di fitness e wellness piuttosto che farlo conoscere, in un luogo come il web che per sua natura è molto competitivo non ti troverà nessuno!
  2. Diffida di chi si offre di realizzare un fitness blog a cifre molto basse: il blog non è solo il contenitore (sito web) ma principalmente una strategia di marketing che coinvolge molto tempo e diversi professionisti. Chi te lo propone a cifre irrisorie probabilmente ti sta offrendo solo una piccola parte (il contenitore) di un progetto ben più ampio e di cui non è in grado di comprenderne le dinamiche (strategie di marketing) in chiave business.

Per ora mi fermo qua. L’argomento blog marketing è così vasto che è impossibile riassumerlo tutto in un solo articolo. Avrò modo di svilupparlo meglio in futuro. Leggendo questo articolo avrai ben capito che non si può e non si deve aprire e gestire un blog con leggerezza.

Il blog farà certamente ottenere nel tempo buoni risultati di business per il tuo fitness club, centro sportivo o piscina solo se la corrispondente strategia di marketing sarà progettata e gestita da professionisti esperti che non si improvvisano.

Per approfondire: blog marketing per fitness club, centri sportivi e piscine

Ho già trattato anni fa l’argomento blog marketing specificatamente per il settore fitness e wellness come relatore a ForumClub e ForumPiscine nel workshop dedicato a proprietari e gestori di centri fitness, sport club e piscine. Ecco tutte le slide del mio intervento:

 

L’articolo che hai appena letto  è stato inoltre pubblicato su Happy Aquatics & Wellness n° 5 anno 2018 il principale magazine di informazione tecnica e fiscale, di management e marketing per tutti gli operatori (aziende e professionisti) del settore sport, fitness e wellness.

Aggiungi un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.