Google Digital Fitness Coach: la rivoluzione del fitness secondo Google

Digital Fitness Coach di Google: Intelligenza Artificiale al servizio del Fitness
L’Intelligenza Artificiale sarà la più importante conquista dell’uomo, peccato che potrebbe essere l’ultimaStephen Hawking

Con l’Intelligenza Artificiale di Google il mondo del fitness non sarà più lo stesso

Almeno non come lo abbiamo conosciuto finora: i dipendenti del colosso di Mountain View sono molto abbottonati sull’argomento ma voci sempre più insistenti sul web li vedrebbero al lavoro su un nuovo progetto di intelligenza artificiale applicata al mondo del fitness e wellness.

Qualcuno di voi potrebbe già obiettare dove sia la grande novità di questo servizio: anche in passato Google aveva cercato di rivoluzionare il mondo del fitness con prodotti innovativi (Google Glass) che hanno portato però a risultati alquanto discutibili; inoltre Google ha già tra i suoi prodotti/servizi un fitness tracker (Google Fit) in grado di tracciare alcune principali funzioni vitali o le attività fitness dell’ utente. 

La vera forza di questo nuovo progetto è l’utilizzo dell’intelligenza artificialedisciplina molto controversa, già applicata in una grande varietà di campi (dalla medicina al mercato azionario) dagli infiniti sviluppi e che può anche anticipare i bisogni dell’utente. In alcuni casi addirittura sostituirsi a quest’ultimo (Google Duplex: vedi il video alla fine dell’articolo)

Le ipotesi più plausibili per il nuovo servizio sembrerebbero due:

  1. Il Digital Fitness Coach di Google potrebbe coesistere sulla stessa piattaforma Wear OS di Google Fit, progettata per smartwatch e per altri dispositivi indossabili.
  2. È stato persino ipotizzato che Google Digital Fitness Coach potrebbe essere parte integrante di un nuovo componente hardware: uno smartwatch con marchio Google.

Google Digital Fitness Coach: come funziona

Incrociando anche i dati personali provenienti dall’utilizzo di altri suoi prodotti (Google Mail, Google Motore di Ricerca, Google Maps ecc…) Google Digital Fitness Coach sarebbe in grado di fornire tra le altre cose servizi personalizzati e interattivi: Google Coach sarà il tuo personal trainer digitale con una marcia in più: sarà in grado di suggerirti nuove routine e luoghi di allenamento in base alla tua posizione.

Oppure: salti l’allenamento? Nessun problema: Google Coach ti indicherà giorni ed orari più opportuni per recuperarlo. Non stai raggiungendo il tuo obiettivo d’allenamento? Massimale su panca, una mezza maratona o altro? L’intelligenza artificiale di Google ti creerà dei workout alternativi  in grado da poterlo comunque realizzare. I consigli di Google Coach non si limiteranno solo al fitness ma all’intero tuo stile di vita, dieta ed alimentazione compresa.

Ad esempio: sei al ristorante? Grazie ai dati derivanti dalla geolocalizzazione Google Coach sarà in grado di suggerirti i pasti più salutari del menù in base alla dieta che stai seguendo. Sei al supermercato? Google Coach ti invierà la lista degli alimenti da acquistare per restare in forma. Insomma, un vero e proprio consulente nutrizionale al tuo servizio

Con queste premesse il Digital Fitness Coach di Google riuscirà a sostituire completamente il lavoro di istruttori fitness, personal trainer, fitness coach, nutritional consultant in palestra, fitness club, centri sportivi, studi di personal training o addirittura online? Assolutamente no!  L’operato di questi professionisti è fondamentale e indiscutibile.

Ma se i risultati saranno simili a quelli nel seguente video (affascinante e allo stesso tempo inquietante) Google ci è andato molto vicino.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=lXUQ-DdSDoE?ecver=1]

Tu cosa ne pensi? Vedi l’intelligenza artificiale come nemico o come utile alleato nel mondo del fitness e wellness? Fammelo cortesemente sapere lasciando un tuo commento qua sotto o sui social media. Fonte articolo >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.